Home » Circolari agrario » Modalità di consegna delle certificazioni per il credito scolastico – Circ. interna n.606

Modalità di consegna delle certificazioni per il credito scolastico – Circ. interna n.606

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ARTURO PREVER
Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera
Servizi per l’agricoltura e sviluppo rurale – Tecnico Agrario
Servizi Culturali e dello Spettacolo – Servizi serali sezione Alberghiero
Via Carlo Merlo 2 – 10064 – Pinerolo
tel. 0121/72402 – c.f. 85013340014
tois044009@istruzione.ittois044009@pec.istruzione.it prever@prever.edu.it
www.prever.edu.it

                                        Pinerolo, 18 maggio 2022

Circ. interna n. 606

   Agli studenti

Ai docenti, in particolare ai coordinatori

classi del TRIENNIO

Alla segreteria didattica

p.c. alle famiglie degli studenti in indirizzo

Oggetto: Modalità di consegna delle certificazioni per il credito scolastico

Si comunica che il Collegio dei Docenti, nella seduta del 13 maggio scorso, ha deliberato i criteri di attribuzione del credito scolastico per gli studenti delle classi del triennio.

Ai fini dell’attribuzione del credito, in sede di scrutinio, verranno considerati elementi quantitativi, ovvero la media effettiva dei voti dello studente comprensiva del voto di condotta, ed elementi qualitativi, cioè:

  1. assiduità della frequenza alle attività scolastiche, comprese quelle relative a progetti o percorsi formativi didattici, alle attività di stage, nonché alle attività complementari ed integrative previste dal PTOF e deliberate dal Consiglio di classe
  2. impegno e partecipazione al dialogo educativo, nello studio delle discipline e nelle attività proposte dagli insegnanti
  3. partecipazione, al di fuori dell’orario scolastico curricolare, a progetti e iniziative di ampliamento dell’offerta formativa (es. corsi preparazione certificazioni linguistiche, primo soccorso, scambi con l’estero)
  4. significative esperienze di apprendimento non formale (esperienze musicali, sportive, lavorative, di cooperazione, di volontariato, ecc.)

La delibera del Collegio ha confermato la possibilità, per i Consigli di Classe, di considerare le certificazioni che gli studenti presenteranno relativamente a esperienze significative di apprendimento non formale (esperienze musicali, sportive, lavorative, di cooperazione, di volontariato, ecc.): è opportuno chiarire che, a seguito dell’abolizione del credito formativo (decreto lgs. 62 del 2017), tali certificazioni non incrementano automaticamente il credito scolastico dello studente, bensì è esclusiva competenza del Consiglio di Classe in fase di scrutinio prendere in esame le certificazioni presentate.

Di seguito le modalità di consegna delle certificazioni da parte degli studenti:

  • Classi terze, quarte e quinte: consegna della certificazione (copia cartacea) al coordinatore di classe. Possono essere presi in considerazione i certificati relativi all’a.s. 2021/2022

Si ricorda, inoltre, che la stessa delibera del Collegio ha confermato quanto segue:

  1. con la media scolastica uguale o superiore a 0.5 lo studente ottiene il valore massimo della fascia 
  2. In presenza di sospensione del giudizio lo studente ottiene, nello scrutinio di settembre, necessariamente il valore minimo della fascia

Grazie dell’attenzione

Il dirigente scolastico

Dott.ssa Roberta Martino
Documento informatico firmato digitalmente
ai sensi del D. L.gs 82/2005 modificato ed integrato
dal D .Lgs. n. 235/2010, del D.P.R. n. 445/2000 e norme collegate

Pennini