Home » Circolari agrario » Dispositivi di sicurezza individuali allievi (DPI) e abbigliamento area alimentare -Circ 72

Dispositivi di sicurezza individuali allievi (DPI) e abbigliamento area alimentare -Circ 72

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ARTURO PREVER
Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera
Servizi per l’agricoltura e sviluppo rurale – Tecnico Agrario
Servizi Culturali e dello Spettacolo – Servizi serali sezione Alberghiero
Via Carlo Merlo 2 – 10064 – Pinerolo
tel. 0121/72402 – c.f. 85013340014
tois044009@istruzione.ittois044009@pec.istruzione.it prever@prever.edu.it
www.prever.edu.it

Osasco, 27 settembre 2022

Circolare interna n° 072

Agli allievi e alle loro famiglie

Ai docenti

Al personale Ata

sede di Osasco

OGGETTO: Dispositivi di sicurezza individuali allievi (DPI) e abbigliamento area alimentare

Si informa che le esercitazioni didattiche nei laboratori e in azienda agraria costituiscono a tutti gli effetti, ai sensi del D.lvo 81/08 e s.m.i., attività lavorativa e pertanto è richiesto l’utilizzo degli appositi DPI (dispositivi di protezione individuale). Le misure generali di protezione della salute e di sicurezza in tutti gli ambienti di lavoro e, nello specifico, nei laboratori ed in azienda, per il particolare tipo di operazioni che vi si eseguono e per la particolarità delle apparecchiature e delle sostanze utilizzate, sono volte alla tutela ed alla prevenzione degli infortuni.

Chi opera in un laboratorio e in azienda deve sempre tenere presente che, oltre a salvaguardare la propria salute ed incolumità fisica, deve salvaguardare anche quella degli altri operatori, compagni, colleghi che utilizzano le stesse strutture ed attrezzature; ciascuno deve pertanto conoscere nel modo migliore tutto ciò che è oggetto del proprio lavoro: operazioni da eseguire, apparecchiature da usare, caratteristiche di pericolosità delle sostanze che vengono impiegate, eventuali rischi che possono derivare dalle suddette e le norme per evitare o minimizzare i rischi.

Si richiede pertanto la collaborazione da parte delle famiglie ad acquistare i dispositivi di sicurezza sotto elencati e che siano rispondenti alla esigenza di minimizzare la possibilità di incidenti e di infortuni.

Laboratorio di chimica – classi corso professionale e tecnico

  • Occhiali protettivi in PVC 4 valvole (certificazione EN 166). Gli stessi occhiali potranno essere utilizzati anche per esercitazioni in azienda.
  • Camice di laboratorio antiacido con polsino (si consiglia 35% cotone, 65% poliestere)

Azienda agraria – rivolto alle classi del corso professionale e al triennio del tecnico

  • Scarpe antiinfortunistica
  • Occhiali di protezione dotati di 4 valvole in PVC conforme alla norma CE EN 166 (gli stessi occhiali potranno essere utilizzati anche per le esercitazioni nel laboratorio di chimica).
  • Guanto con polsino conforme alla norma CE EN 388 (protezione meccanica). Il guanto dovrà essere utilizzato ogniqualvolta l’allievo utilizzi attrezzature anche molto semplici quali vanghe e rastrelli.
  • Tuta antistrappo.

Laboratorio agroindustrie triennio corso professionale e triennio corso tecnico

  • Camice di laboratorio rigorosamente pulito (si può utilizzare lo stesso del laboratorio di chimica); si coglie l’occasione per ricordare che il camice è strettamente personale e per invitare gli allievi che hanno camici troppo usati/usurati e con macchie non eliminabili e colore giallastro a provvedere alla pulizia approfondita con candeggina od alla sostituzione.
  • Stivali di sicurezza con certificazione CE norma UNI EN345 (stivale antiinfortunistico per settore alimentare antiscivolo con protezione dall’acqua e puntale in acciaio per protezione contro lo schiacciamento)  

Sono forniti dalla scuola

– Guanti in lattice monouso.

– 1 mascherina con filtro per polveri sottili solide e liquide EN 149.

– Cuffie per capelli.

– Otoprotettori 

Sarà cura dell’insegnante della disciplina controllare il possesso dei DPI nelle giornate di esercitazioni. Gli allievi non in possesso dei DPI sopracitati non potranno svolgere le attività pratiche e partecipano all’esercitazione esclusivamente in qualità di osservatori.

I DPI sono strettamente personali e pertanto non possono essere lasciati a scuola.

Si invitano le famiglie a recarsi presso i rivenditori autorizzati di attrezzature e dispositivi antinfortunistici prendendo come riferimento l’elenco indicato nella presente.

Si ricorda che i docenti e il personale dell’azienda e dei laboratori (chimica ed agroindustrie) sono tenuti al controllo costante degli allievi.

Il dirigente scolastico

Dott.ssa Roberta Martino
Documento informatico firmato digitalmente
ai sensi del D. L.gs 82/2005 modificato ed integrato
dal D .Lgs. n. 235/2010, del D.P.R. n. 445/2000 e norme collegate

rif. Guasco