I tavoli, progettati da Martino Gamper, sono appositamente lasciati senza tovaglia per non coprire la sua opera.

20170426_150532

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.