Mise-en-place-gruppo

Mise en place

Mise-en-place-4
Mise-en-place-gruppo

A termine dell’esercitazione e dopo aver allestito un piccolo buffet, gli allievi hanno consumato un apprezzato coffee break.

Quindi, riordino e lavaggio delle stoviglie, a seguire, rispettando l’orario, a lezione teorica nelle aule.

La lezione

Lezione di mise en place con menu differenti, per ogni allievo. Presentazione dei vari menu, con dettaglio degli ingredienti.
Prima di realizzare tale lavoro, gli allievi si sono dedicati alle operazioni preliminari ossia, spazzare, areare gli ambienti, pulire mobilio e curare la simmetria dei tavoli. In questa fase, ogni allievo ha un compito specifico.

Mise-en-place-3
Mise-en-place-1
Mise-en-place-2

Lavori da fare

  1. Osserva le foto e descrivi, utilizzando il modulo dei commenti che trovi qui sotto, un aspetto dell’esercitazione che ha colto la tua attenzione.
  2. Descrivi in modo sintetico l’esercitazione nel suo insieme.

N.B. Nel modulo dei commenti inserisci solo il nome di battesimo. L’email che dovrai scrivere non viene mostrata al pubblico, il campo sito web, può essere lasciato vuoto. Il commento scrivilo prima sul quaderno, correggi tutte le sue parti, compresa l’ortografia, infine, quando pronto, pubblicalo nell’articolo.

2 Commenti

  1. I ragazzi, se debitamente seguiti riescono, non senza difficoltà ad entrare negli aspetti più salienti della didattica. I risultati sono evidenti.

  2. É stata un’esperienza molto interessante. quando si parla di mice en place del tovagliato non si valorizza il lavoro che c’è dietro; bisogna considerare che ogni portata ha le sue posate e, qualora vi dovesse essere il pesce, le posate sono ancora differenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *