Capocollo di suino nero dei Nebrodi

Caratteristiche generali Il capocollo di suino nero dei Nebrodi è un salume dalla carne tenera e compatta. Al taglio la fetta si presenta di un colore rosso acceso con venature di grasso. Le carni utilizzate La carne dei maiali neri dei Nebrodi è ricca di Omega3; questo è dovuto al fatto che questa particolare … Continua a leggere

Coppa di parma igp

Storia Il consumo della Coppa di Parma è testimoniato da documenti e riferimenti vari già a partire dal XVII secolo; si possono citare ad esempio i documenti in cui si parla del prodotto utilizzando il termine “bondiola”, ovvero insaccato. Al periodo del 1723 risalgono i contratti per la somministrazione dei generi alimentari delle Cucine … Continua a leggere

Pancetta di Calabria DOP

Zona di produzione La pancetta di Calabria DOP viene prodotta nell’intero territorio della Calabria. I suini utilizzati per la produzione devono essere nati nel territorio delle regioni Calabria, Basilicata, Sicilia, Puglia e Campania, e allevati nella regione Calabria, dall’età massima di quattro mesi; quindi devono essere macellati e lavorati in Calabria. L’importanza del clima … Continua a leggere

Sopressata di Calabria DOP

Storia e curiosità La soppressata ha origini antiche. Il suo nome deriva dal verbo “soppressare”, ovvero “stringere con soppressa”. Infatti, rispetto ad altre tipologie di salumi, la soppressata presenta forma sensibilmente appiattita che deriva proprio dall’abitudine di “soppressare” il prodotto in fase di essiccazione. La soppressata è tra i simboli gastronomici della cultura calabrese. … Continua a leggere

Salame Felino I.G.P. di Parma

Zona di produzione La zona di produzione di questo prodotto IGP è identificata nel territorio amministrativo della Provincia di Parma. Ottenimento I tagli di carne utilizzati nella produzione sono costituiti da frazioni muscolari e adipose selezionate come testa di pancetta o sottospalla, esse non devono aver subito alcun processo di congelamento. La carne utilizzata … Continua a leggere

Salamini alla Cacciatora Dop

STORIA Con il termine Cacciatore  si indicano “salami stagionati, di piccola taglia, tali da poter essere portati nella sacca del cacciatore, come piccolo pasto”. Cacciatori e cacciatorini erano i salami che il cacciatore portava con sé, assieme al pane, durante le battute di caccia.Questo tipo di salame era disponibile quindi in una forma “concentrata”, … Continua a leggere

Prosciutto di Norcia IGP

Lavorazione La lavorazione si suddivide in diverse fasi: selezione: si utilizzano solo suini pesanti e deve avere la giusta percentuale di grasso ed un peso non inferiore a 8.5 kg. salatura: il prosciutto viene ricoperto completamente di sale e fatto riposare per una settimana ad una temperatura che oscilla tra +1 °C +4 °C.Al … Continua a leggere

Capocollo di Calabria DOP

Zona di produzione La zona di produzione del Capocollo di Calabria DOP ricopre l’intero territorio della regione Calabria. I suini utilizzati per la produzione devono essere nati nelle regioni Calabria, Basilicata, Sicilia, Puglia e Campania, allevati nella regione Calabria (non dopo i quattro mesi di età), macellati e lavorati in Calabria. Storia e curiosità … Continua a leggere

1 2 3