Home » Supporto » Perchè Community Prever

Perchè Community Prever

Ultimo aggiornamento 9 novembre 2018

Logo community Prever

Community Prever è un ambiente sociale dove collaborare, condividere risorse e comunicare.

Le finalità della Community

Le finalità della Community Prever sono:

  • la didattica, dove i docenti possono trovare uno spazio per convergere idee, informazioni, approfondimenti;
  • l’aggregazione tra persone,  dove gli studenti riescano ad interagire con i docenti e tra loro;
  • la condivisione di esperienze e informazioni;
  • la creazione di un ambiente educativo per imparare a stare in rete;
  • la pubblicazione di post rispettosi degli altri;
  • la formazione di una consapevolezza digitale, attraverso l’educazione all’uso degli strumenti della rete.

“I docenti hanno il compito di stimolare nei giovani la comprensione critica dell’informazione e dei social media, intesi non solo come strumenti, ma come linguaggio e cultura”.

Tecniche della scuola – il giornalismo a scuola.

Perché le persone fanno parte di una community?

  1. per affinità
  2. per cercare aiuto
  3. per condividere esperienze
  4. per trovare informazioni
  5. per relazionare

Al Prever, c’è bisogno di una Community?

La risposta è si, perchè serve un luogo per:

  • comunicare in modo più rapido con colleghi e studenti;
  • dare uno spazio comunicativo a tutte le componenti della scuola che lo desiderano;
  • creare e condividere informazioni accessibili a tutti;
  • formare gruppo/i dove discutere argomenti e dare soluzioni;
  • per educare all’uso consapevole dei network:

Chi può farne parte

Alla Community Prever chiunque può iscriversi, creare gruppi, pubblicare commenti e informazioni.

Con la creazione di questa community si vuole dare un maggior impulso alla formazione e condivisione di risorse e contenuti, che sia rapida ed efficace, con un’interazione tra docenti e allievi più attenta alle esigenze e ai mezzi di comunicazione di uso comune come i social network.

Per accedere alla community bisogna prima registrarsi e, in seguito, accedere attraverso il modulo login, inserendo il nome utente e la password usati al momento della registrazione. Se si vuole dare un rapido sguardo alle caratteristiche della community, può essere utile la lettura della guida.

I dati degli utenti non sono comunicati ad aziende o altri siti per profilazione.

Caratteristiche delle Community

Aspetto sociale
Gli insegnanti possono invitare gli studenti a registrarsi, avviare rapporti di amicizia e creare gruppi classe, pubblicare rapidi aggiornamenti, file con contenuti didattici, risorse e collegamenti a risorse in rete, rispondere a domande o chiarimenti degli studenti.

Gli studenti possono invitare i compagni della classe o chiedere amicizie ad altri studenti dell’istituto, creare amicizie chiedere chiarimenti agli insegnanti, collaborare nei gruppi per approfondire argomenti o lavori assegnati.

Gli strumenti messi a disposizione dal network per raggiungere questo scopo sono:

  Una bacheca
ogni utente può essere seguito nella sua attività e interventi sul network;
  il blog
utile per aprire una discussione e dove chi legge può lasciare un commento:
  il forum
per la condivisione di idee in modo più approfondito e mirato;
  i gruppi
tutti gli utenti registrati hanno la possibilità di creare gruppi pubblici e privati
  le amicizie
gli utenti registrati hanno la possibilità di creare relazioni di amicizia
  i messaggi
gli utenti possono inviare messaggi pubblici e privati.
Creazione di documenti condivisi
Una delle caratteristiche più interessanti della community è la possibilità di pubblicare documenti in stile wiki e salavrli in una “cartella personale” che andrà a creare un portfolio dei lavori fatti.
Spazio “cloud”
Ogni membro della Community ha uno spazio personale dove salvare i propri documenti o per condividerli con altri membri o gruppi della Community.
Multisito
Tra le funzionalità più interessanti che offre la Community, è l’essere un multisito; questo dà, ad ogni membro della community, la possibilità di avere un proprio spazio, (sito, blog, forum), dove inserire contenuti e condividerli con il resto della comunità.

Ogni dipartimento può avere un proprio spazio (sito, blog, forum) in cui gli insegnanti hanno a disposizione gli strumenti del network dove avviare un’attività di relazioni e/o incontro didattico.

Allo stesso modo gli studenti, e il personale della scuola, possono creare un loro sito, dove discutere argomenti di loro interesse.

La gestione del network è compito dell’amministratore (super admin), mentre i singoli siti, vengono gestititi, da un responsabile (admin) individuato tra i membri del gruppo di interesse.

Essere attivi nella Community

Per far parte della Community e usufruire di tutte le sue caratteristiche, non servono prerequisiti o essere geni della rete. Tutto quello che si deve fare è registrarsi e poi fare il login. Eseguire questi due passaggi è molto semplice, ma, per non avere sorprese, si può leggere la guida alla community, dove sono descritti passo passo con alcuni utili consigli per definire il nome utente e la password.

Pubblicare nella Community

Pubblicare è importante per contribuire alla crescita e alla condivisione di idee e informazioni. La pubblicazione di articoli e altri contenuti nella Community, richiede il ruolo minimo di “autore” che può essere assegnato dall’amministratore della Community. I colleghi che intendono pubblicare contenti in una rubrica del blog Community, possono chiedere l’attribuzione del ruolo autore, chi vuole unirsi ad un sito/blog esistente deve chiedere all’amministratore di quel sito/blog.

Gli studenti che vorrebbero far parte della redazione del Blog Studenti, o che vorrebbero avviare una propria rubrica o un blog, possono chiedere informazioni a prof. Bianchi, Grassi, Cavallo per l’alberghiero e prof. Libanore per l’agrario.

I docenti che intendono pubblicare lavori e contenuti didattici fatti dagli studenti, possono chiedere informazioni al prof. Cavallo.
Gli utenti registrati, possono e “devono” commentare gli articoli, in questo modo tutti sono partecipi e aiutano a costruire una comunità attiva e positiva.

La pubblicazione di contenuti deve rispettare le regole dell’educazione, del senso civico e della netiquette.

Risorse

Gli articoli pubblicati nella rubrica Supporto, consentono di conoscere tutti gli aspetti della Community e permettono di essere autonomi per tutte le attività che vi si possono svolgere.

Community Prever è costruita utilizzando la piattaforma WordPress, nata per il blog, ma evolutasi in un completo CMS (Content Management System), per sviluppare blog e siti web.

Il social network è costruito con alcuni programmi che ampliano le capacità della piattaforma WordPress, i due programmi (plugin) più importanti sono:

  • Buddypress, un programma (plugin) creato apposta per costruire comunità virtuali.
  • BBpress, un programma per la creazione e gestione dei forum.

Un manuale per conoscere il social network basato su buddypress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.