Lavagna con logo Gsuite
Home » Supporto » Nuova funzione griglia per Hangouts Meet

Nuova funzione griglia per Hangouts Meet

Ultimo aggiornamento 14 aprile 2020

È stata aggiunta su GSuite for Edu, all’interno dell’applicazione Hangouts Meet, un’estensione del Browser per Gsuite che dà la possibilità di visualizzare i partecipanti ad una video conferenza o ad una videolezione in modalità griglia. Questa nuova funzione non è nativa di Gsuite, ma è un’estensione che va installata a parte. Può essere resa disponibile per singoli utenti oppure per tutti gli utenti. Ho pensato di renderla disponibile per tutti gli utenti, vista la sua capacità di visualizzare i partecipanti ad una riunione online, in un’unica schermata.

L’applicazione allarga la possibilità di visualizzare i partecipanti, limitata a 4 nell’impostazione predefinita dell’applicazione. Ora possono essere visualizzati molti più partecipanti. In una simulazione con 20 utenti si vedevano tutti gli invitati, grazie ad una griglia che si adatta in automatico al numero dei partecipanti.

Funzione griglia

funzione griglia per hangouts meet

Come potete vedere dall’immagine, in alto a destra del browser e a destra dell’avatar, è disponibile una nuova icona che riproduce una griglia. Se fate click su questa icona fuori dell’applicazione Hongauts Meet, non succede nulla. Infatti questa opzione funziona solo all’interno dell’applicazione per video conferenze.
Avviata una video lezione o una video conferenza, cliccando su questa icona si apre un menu con la possibilità di scegliere una o più opzioni supplementari con la possibilità di scegliere il modo per visualizzare i partecipanti alla video lezione. Tutto qua, niente di complicato!

Strumento di controllo Qualità Meet

Sempre a proposito di Houngauts meet, è necessario sapere che la stanza virtuale creata all’attivazione, non si cancella e non c’è modo di cancellarla e resta sempre attiva. Questo significa che lasciata la riunione, chiunque in possesso del codice d’invito può ricollegarsi e continuare la video conferenza a nostra insaputa.
Esiste tuttavia uno strumento di controllo (Qualità Meet) con il quale è possibile, verificare gli eventi avvenuti durante o dopo, una video lezione o conferenza. Non cosa si dice nè cosa si fa, ma possono essere verificati, i nomi degli invitati, accessi e abbandoni, chi spegne il microfono, i rientri e le uscite dall’aula virtuale. Ogni evento è registrato così si può risalire anche all’ora e al minuto in cui si è verificato un certo evento al quale è chiaramente associato il nome utente che ha compiuto l’azione.

Codice di invito

Il codice di invito non ha scadenza, quindi una volta creata un’aula virtuale, quel codice può essere usato per tutte le volte che riteniamo necessario. Pertanto se lo abbiniamo ad una classe, la stessa classe non ha bisogno di ricevere un nuovo codice di invito, potendo utilizzare sempre lo stesso. Si dovrà comunicare solo la variazione della data e dell’ora.

Per un uso più funzionale dell’applicazione ed una migliore pianificazione degli eventi si consiglia di creare gli incontri di hongauts meet con l’app Calendar. In questo modo tutte le video conferenze sono salvate nel proprio calendario ed anche i codici di invito risultano più facili da riutilizzare.

Ricordo, come suggerito dal supporto tecnico di Gsuite for Edu, che il browser consigliato è Chrome e che non tutte le funzioni disponibili con l’account del dominio @preveronline.it, sono disponibili o funzionanti con account personali anche se @gmail, pertanto per usufruire in modo completo delle funzionalità della piattaforma Gsuite, si consiglia di accedere con l’account @preveronline.it.

Se non vedi l’icona

Se sul tuo browser non vedi l’icona Grid View, attiva la sincronizzzione sul browser. Se ancora non vedi l’icona, la causa probabilmente è dovuta al fatto che sei sulla pagina Google.com o Google.it, con il tuo account della scuola, mentre il browser è sul tuo account personale. Questo è evidenziato dal fatto che vedi due avatar (o icona con colori diversi) uno del browser più piccolo, e uno sulla pagina di Google.com o Google.it, più grande.

La soluzione è eliminare l’account della scuola @preveronline, uscire da tutti gli account e creare un account@preveronline sul browser, facendo click prima sull’avatar e poi sull’ultima voce del menu + Aggiungi.

Conclusione

Se avete suggerimenti o consigli non considerateli intralci al nostro lavoro e fateceli sapere con il modulo dei commenti che trovate qui sotto.

  1. Ginevra
    | Rispondi

    utile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.