Home » Vini » Vini Calabria » Vini DOC e DOCG della Calabria

Vini DOC e DOCG della Calabria

pubblicato in: Vini Calabria 0

Bivongi DOC

Denominazione Bivongi DOC
Zona di produzione provincia di Reggio Calabria
Resa per ettaro 105 quintali circa
Vitigno È un vitigno dalla produzione costante e piuttosto abbondante, con grappoli abbastanza grandi e acini dal colore rossastro tendente al nero. Produce un vino di grande finezza ed eleganza, con note floreali, fruttate e vivace freschezza.
Grado Alcolico 12°
Colore rosso più o meno intenso, tendente al granato con l’invecchiamento
Profumo vinoso, caratteristico, delicato
Gusto secco, armonico, gradevole, talvolta fruttato
Servizio (°C) 16/18°C
Abbinamento Questo vino si sposa molto bene con carni suine, bovine rosse, agnello, capra

 

Lamezia DOC

Denominazione Lamezia DOC
Zona di produzione Lamezia Terme
Resa per ettaro 120 quintali circa
Vitigno Il rosso, il rosato e il Novello deriva da uve di Gaglioppo e Magliocco da soli o congiuntamente dal 35% al 45%, Greco Nero e Marsigliana da soli o congiuntamente fino all’85% e per il restante 15%da altre uve a bacca bianca.
Grado Alcolico 12°
Colore rosso rubino poco intenso, con rifessi granata
Profumo vinoso, caratteristico
Gusto secco, armonico
Servizio (°C) 10/12°C
Abbinamento Il “Lamezia” rosso novello si abbina pietanze a base di carni rosse e cibi piccanti, piatti ben strutturati e saporiti. Il “Lamezia” rosato si abbina piatti di pesce alla griglia e fritture. Il “Lamezia” bianco si abbina a piatti di pesce alla griglia e fritture.

 

Cirò DOC

Denominazione Cirò DOC
Zona di produzione provincia di Crotone
Resa per ettaro 115 quintali circa
Vitigno Questo vitigno è tra i più diffusi in Italia e storicamente venne introdotto dai coloni greci provenienti dalla Tessaglia. Le basse e assolate colline del Marchesato di Crotone forniscono uve e vitigni tra i migliori della Calabria.
Grado Alcolico 11°
Colore color rubino che può essere più o meno intenso, venato di riflessi violacei
Profumo gradevole e delicato con sentori intensamente vinosi
Gusto secco, corposo e armonico.
Servizio (°C) 18°C
Abbinamento redilige i piatti di mare, come grigliate di pesce, insalate di mare e tranci di pescespada arrosto sono ben accompagnati da questo vino. Il Cirò rosso, invece, accompagna bene arrosti, selvaggina e ragu succulenti sia di carne che di verdure.